La Rete Forcella:il Secondo appuntamento.

Cari amici,
come ben sapete tra gli obiettivi più cari alla nostra Fondazione vi è quello di creare, sviluppare e consolidare delle vere e proprie "reti" tra gli attori del nostro territorio.
Per questo, oltre a "Je Sto Vicino a Te"- rete sociale finalizzata alla programmazione di attività legate alla lotta alla povertà educativa degli adolescenti - stiamo sviluppando un "legame" fra i soggetti che operano in un' altra importantissima area di Napoli , Forcella.
Il 2° incontro della Rete Forcella si è svolto nella Chiesa di Santa Maria del Rifugio in Via dei Tribunali, 189, sede della Diocesi di Napoli e dell'associazione Samb e Diop da cui è emanata “Avventura di Latta”.
L'obiettivo di questo incontro è stato quello di:


a) Conoscersi in modo informale parlando e giocando;
b) Discutere dei temi “pregiudiziali” della Rete

I presenti sono stati invitati dal facilitatore a suddividersi in gruppi di due e a condividere al loro interno pregi e difetti propri e dell'associazione/realtà rappresentata (circa 10 minuti totali). In seguito ciascun partecipante ha introdotto l'altro comunicando le informazioni richieste dal facilitatore. Il facilitatore ha chiesto a ciascun partecipante l'origine della scelta del proprio nome.
Una sintesi delle informazioni esternate sono state riportate sul mega-bristol dal facilitatore in una struttura a cerchi. La parte di condivisione e restituzione in plenaria è durata all'incirca 1 ora.
E' da osservarsi come – in un tempo comunque ridotto – elevata è apparsa essere l'empatia fra i membri dei gruppetti e la capacità di ascolto. 

Per conoscere tutti gli sviluppi della rete, i dubbi emersi e il proseguimento dei lavori vi invitiamo a monitorare il nostro sito e la nostra pagina Facebook!